Il sindaco di Brandizzo, Paolo Bodoni ha revocato l’ordinanza emessa ieri, domenica 24 novembre che riguardava la chiusura dei plessi scolastici per i giorni di oggi, lunedì 25 e domani martedì 26 novembre.

Maltempo, domani scuole aperte

Domani, martedì 26 novembre le scuole saranno regolarmente aperte a Brandizzo. E’ di poco fa la notizia della revoca dell’ordinanza che stabiliva la chiusura dei plessi per due giorni ovvero oggi e domani.

Emergenza maltempo

Due giorni di paura quelli che il Chivassese e Vercellese hanno vissuto. Con la mente, in molti, sono tornati indietro di 25 anni, all’alluvione del 1994 quando a Crescentino persero la vita due giovani. Un’alluvione che ha Chivasso ha provocato il crollo del ponte, che ha visto numerose famiglie lasciare le proprie case. Abitazioni allagate. Insomma, un incubo che mai nessuno vorrebbe vivere e che questo territorio ha creduto di dover nuovamente affrontare nella notte tra sabato 23 e domenica 24 novembre quando cioè l’allerta da arancione si è trasformato in rosso. La situazione peggiore, almeno nel Chivassese, la deve affrontare Brandizzo dove l’esondazione dei vari torrenti e rii ha provocato danni ai privati.

Leggi anche:  Polizia chiude un bar: dentro troppi delinquenti

LEGGI ANCHE: Maltempo, esondati torrenti e rii

Interruzioni autostradali

In Piemonte la giornata di lunedì 25 novembre si potrà prospettare difficoltosa, oltre che per gli eventi legati al maltempo, per conseguenti interruzioni della viabilità autostradale:

  • la A6 Torino-Savona è interrotta nelle due direzioni tra Savona ed Altare verso nord e tra Millesimo e Savona verso sud;
  • la A5 Torino-Aosta è interrotta tra Ivrea e Pont St. Martin, con transito dei soli veicoli leggeri su viabilità alternativa; i mezzi pesanti provenienti da Francia, Svizzera e Piemonte sono deviati verso il tunnel del Frejus, fino a nuove disposizioni;
  • la A21 Torino-Piacenza è interrotta in entrambi i sensi di marcia tra i caselli di Asti Ovest e Villanova d’Asti.

Il traffico sul nodo stradale di Torino potrebbe essere quindi particolarmente congestionato.

LEGGI ANCHE: Viadotto crollato all’autostrada A6 Torino-Savona FOTO E VIDEO

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!