Maltrattamenti all’asilo, premiati i carabinieri durante la festa per il 205° Annuale della Fondazione dell’Arma all’interno della caserma “Gunu Gadu”.

Festa dell’Arma

Con una breve ma solenne cerimonia militare, i Carabinieri di Vercelli hanno celebrato mercoledì 5 giugno il 205° Annuale della Fondazione dell’Arma all’interno della caserma “Gunu Gadu”.
Tra i presenti alla manifestazione anche il sindaco di Crescentino Vittorio Ferrero e quello di Lamporo Claudio Preti che hanno visto premiare la «loro» stazione dei carabinieri per il caso dei maltrattamenti all’asilo.

Elogio ai carabinieri

Infatti, nel corso della celebrazione è stato conferito l’Elogio al Maresciallo Maggiore Stefano Macchia e al Maresciallo Christian Viezzer, rispettivamente comandante e addetto alla Stazione Carabinieri di Crescentino, con la seguente motivazione: «Militari addetti a diversi reparti della provincia, conducevano una distinta attività d’indagine a tutela dei minori, che portavano al deferimento per maltrattamenti di 2 insegnanti di Scuola per l’infanzia».

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  Aggredisce una ragazza e la scaraventa a terra per rubarle il cellulare

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!