Minaccia un macellaio per avere il cibo gratis. E’ stato fermato dagli agenti del Commissariato Borgo Po di Torino sabato scorso.

Minaccia un macellaio per avere il cibo gratis

Pretende cibo gratis minacciando i proprietari della macelleria Fermato dagli agenti del Commissariato Borgo Po. Sabato pomeriggio, transitando in piazza Gran Madre di Dio, gli agenti del Commissariato Borgo Po hanno visto, all’interno di una macelleria, un uomo agitarsi con atteggiamento minaccioso nei confronti del personale dell’esercizio commerciale.

LEGGI ANCHE: Nel ristorante etnico carni e pesci mal conservati

L’intervento degli agenti

Entrati nel locale, gli agenti hanno appurato che l’uomo, un cittadino tunisino di 49 anni con precedenti di polizia, dopo aver fatto ingresso in macelleria, aveva preteso di ricevere cibo
gratis, tentando di appropriarsi di prodotti in esposizione.

Arrestato e denunciato

Nella circostanza, il quarantanovenne aveva anche minacciato i titolari del negozio, ragione per la quale veniva arrestato per tentata rapina. L’uomo è stato poi anche denunciato in stato di libertà per essersi rifiutato di fornire le sue generalità.

Leggi anche:  Lavori alla Chiesa San Pietro, chiude via Teologo Antonino LE FOTO

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!