Muore giovane torinese in Sardegna Tanti messaggi di cordoglio sul territorio.

Muore giovane torinese

Sono tanti i messaggi di cordoglio per Naika Satta, la giovane torinese scomparsa ieri, mercoledì 27 giugno, in un tragico incidente stradale avvenuto in Sardegna, a Sanluri. La ragazza, infatti, nail artist, è la figlia di Stefano Satta, proprietario dell’Insonnia di Colleretto Castelnuovo.

Il cordoglio

Una ragazza, dunque, molto conosciuta anche nella nostra zona. La sua scomparsa, quindi, ha suscitato una grande commozione. Sono numerose, infatti, le testimonianze di affetto che in questi momenti di tristezza e sgomento stanno giungendo ai familiari.

La dinamica

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto una Fiat 500 nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27, è uscita di strada. Lo schianto sarebbe quindi avvenuto nella zona industriale del paese. E sarebbe stato fatale per la 34enne canavesana, residente nella città della ceramica, a bordo dell’auto italiana. Non ce l’ha fatta neanche il ragazzo che era nella vettura insieme a lei e che era stato ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di San Gavino. Ferito ma non in pericolo di vita un terzo passeggero della Cinquecento.