Preoccupazione per le condizioni dell’operaio folgorato al polo Amazon di Torrazza, è dipendente di una ditta esterna.

Operaio folgorato al polo Amazon di Torrazza

Un operaio è rimasto ustionato nella prima mattinata di oggi, martedì 13 agosto, durante un intervento presso una cabina elettrica del polo logistico di Amazon a Torrazza. L’incidente è avvenuto intorno alle 9,30 mentre l’uomo, di trent’anni circa d’età e di cui non sono ancora state rese note le generalità, stava lavorando per conto di una ditta esterna per un intervento di manutenzione all’impianto.

Trasferito al Cto

Nonostante, secondo quanto si apprende, non abbia mai perso conoscenza, l’operaio è stato soccorso dal personale medico e trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Cto di Torino, raggiungo con l’elisoccorso del 118 della Regione Piemonte. Ha riportato ustioni importanti e le sue condizioni desterebbero particolare preoccupazione. E’ vivo, ma le ustioni riportate hanno reso necessario un intervento e un trasferimento d’urgenza presso il nosocomio torinese.

I soccorsi

Sul posto, oltre al personale medico, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Chivasso e alcune squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Torino, compresi quelli del nucleo chimico-batteriologico che verificheranno l’eventuale dispersione di sostanze nocive. Al lavoro per chiarire la dinamica dell’incidente, compreso lo stato degli impianti dove si è verificato l’incidente, anche il personale dello Spresal dell’Asl To4, l’ufficio che si occupa di sicurezza nei luoghi di lavoro. Apprensione anche per la direzione di Amazon che sta effettuando gli accertamenti del caso insieme alle autorità competenti.

Leggi anche:  Turista torinese salvato da un surfista di 12 anni

La dinamica dell’incidente, intanto, è ancora in corso di accertamento. I rilievi tecnici e la ricostruzione dei fatti accerteranno, nelle prossime ore, quanto accaduto presso il capannone attiguo al polo logistico di Amazon di Torrazza Piemonte.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!