Pastore muore: il cane lo veglia per ore. E’ accaduto nelle campagne di Rosasco, come scrive Notizia Oggi Vercelli.

Pastore muore: il cane lo veglia per ore

Una tragedia avvenuta probabilmente nella serata di venerdì 30  marzo ai confini della provincia di Vercelli, nella campagne di Rosasco che si affacciano al fiume Sesia. Un pastore 53enne di nazionalità rumena, che stava badando al gregge di pecore in cammino verso le montagne, è stato colpito e ucciso da un pesante ramo staccatosi da un albero per una raffica di vento.

Il ritrovamento

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato poi ieri, sabato 31 marzo accanto a lui uno dei cani che governano il gregge.

I rilievi

Inoltre, dai rilievi fatti, pare che l’uomo sia stato colpito dal ramo mentre si trovava nella boscaglia per recuperare un agnellino disperso.