Pensionato di Crescentino scomparso da domenica 29 settembre 2019: continuano le ricerche nel Vercellese da parte dei soccorsi.

L’AGGIORNAMENTO: Trovato morto il pensionato scomparso domenica da Crescentino

Pensionato di Crescentino scomparso

Da ieri mattina, domenica 29 settembre nessuno ha più notizie di Eliseo Lancieri, 67 anni, pensionato residente a Crescentino. L’ultima volta, l’uomo è stato visto nella vicina Saluggia da dove sono partite le ricerche nel tardo pomeriggio di ieri.

LEGGI ANCHE: Scomparso pensionato di Crescentino, si cerca ovunque

Ricerche in corso

La denuncia di scomparsa è stata raccolta dai carabinieri della stazione di Crescentino che, sin da ieri pomeriggio, si sono messi alla ricerca dell’uomo. Oltre agli uomini dell’Arma sono accorsi anche i volontari della Protezione civile di Saluggia insieme al coordinatore di Cigliano, Ugo Colonello. E poi ancora i vigili del fuoco di Livorno giunti sul posto intorno alle 22. Le ricerche, partite appunto da Saluggia, si sono poi spostate a Lamporo dove è stata ritrovata la macchina aperta. Al suo interno le auto della vettura e il telefono cellulare. Ma dell’uomo nessuna traccia. Anche oggi, lunedì 31 settembre, carabinieri, protezione civile, vigili del fuoco e volontari della Cri di Crescentino stanno battendo l’intera area. Oltre a Lamporo, però, si sta cercando anche a Trino.

La comunità in ansia

Sono ore d’ansia quelle che i cari di Lancieri stanno vivendo. Non hanno più sue notizia da ieri, domenica 29 settembre. Naturalmente parenti e amici si sono immediatamente messi alla ricerca dell’uomo.

Leggi anche:  Truffa dei biglietti: niente concerto di Jovanotti

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!