Poliziotto spara durante un inseguimento, Rom risarcito dallo Stato.

Poliziotto spara

Un poliziotto spara a un Rom durante un inseguimento legato a un furto, il ferito viene risarcito dallo Stato.

Una vicenda delicata

Nomade senza permesso di soggiorno viene colpito da un proiettile mentre scappa dopo un furto, la vicenda si chiude con un  versamento di 60mila euro sul conto del Rom da parte del Ministero dell’Interno. La vittima è un giovane nato nel 1992 a Torino ma irregolare sul territorio. Uno dei tanti “fantasmi” che vivono sul territorio, con una lunga serie di precedenti.

A fine 2013 era stato bloccato dopo aver forzato un posto di blocco, e durante l’inseguimento era stato ferito da un colpo esploso da uno dei poliziotti intervenuti.  Anche se semiparalizzato, due anni dopo era stato sorpreso con le stampelle a bordo di un’altra auto rubata. Fuggiva in tangenziale, ed era stato bloccato a Venaria.