Pregiudicati e persone pericolose all’interno del bar, la polizia lo chiude per 10 giorni. Si tratta di un locale di corso Palermo a Torino.

Pregiudicati e persone pericolose all’interno del bar

Nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato negli ultimi giorni di agosto, i poliziotti avevano riscontrato la presenza nel bar di diversi avventori la maggioranza dei quali con precedenti di polizia a carico. Nel corso della stessa attività, uno di questi avventori era stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. Alcune settimane prima, personale in servizio di volante, durante un servizio notturno, avevano riscontrato la presenza di un folto gruppo di avventori all’interno del locale, molti dei quali con precedenti di polizia, che arrecavano disturbo ai residenti. Nella  circostanza, il gruppo di avventori non si mostrò collaborativo avendo un atteggiamento ostile nei confronti dei poliziotti.

Chiuso il locale

Nei giorni scorsi, è stato notificato al titolare di un ristorante ubicato in corso Palermo 91/L, da personale del Commissariato Barriera Milano, il provvedimento di sospensione della licenza di Pubblica Sicurezza per 10 giorni emesso dal Questore di Torino. Il motivo? Il locale è frequentato da persone pregiudicate e pericolose per la sicurezza dei cittadini e per l’ordine e la sicurezza pubblica, dunque il Questore ha emesso un provvedimento di chiusura per l’esercizio.

Leggi anche:  Marciapiedi e parcheggi mangiati dalle siepi

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!