Professore minacciato con un proiettile. Si tratta di Marco Tamietto, titolare di una sperimentazione sui macachi a Torino.

Professore minacciato con un proiettile

E’ stato minacciato con un proiettile il docente Marco Tamietto, titolare di una sperimentazione sui macachi all’università di Torino. Il bossolo era all’interno di una busta che conteneva anche una lettera. Naturalmente di minacce. In questa busta, aperta dai colleghi, c’era scritto: “Non sei un ricercatore, sei un assassino. Colpiremo duro te e la tua famiglia”.

La sperimentazione

Tamietto ha avviato una sperimentazione attraverso la quale studia il e il recupero della vista nei pazienti ciechi a causa di danni alla corteccia visiva del cervello. Per farlo però rende cechi i macachi. E’ questo naturalmente ha scatenato le ire degli animalisti che hanno protestato.

LEGGI ANCHE: La Lav contro la sperimentazione 

Le indagini

Ora spetterà alla Digos svolgere le indagini del caso e scoprire da chi arriva quella busta che conteneva minacce di morte.

Leggi anche:  Animali nella diga di Galleani, l'intervento dei Vigili del fuoco

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!