Professoressa di Cigliano morta in Liguria, è stata calpestata da un animale.

Professoressa di Cigliano morta in Liguria

Una mucca, un toro o un cavallo. Sembra essere stato un animale di grossa taglia ad aver ucciso, calpestandola, Silvia Crosetto, 44 anni, di Moncalieri, professoressa a Cigliano. La donna, poco meno di un anno fa, era stata trovata morta accanto alla sua auto tra Cesio e Testico, lungo la strada che dalla Liguria l’avrebbe riportata a casa dopo qualche giorno di vacanza con i genitori.

Indagini complesse

Stando alle ultimi indiscrezioni, gli inquirenti avrebbero indagato una persona per omicidio colposo. Potrebbe essere, appunto, il proprietario dell’animale che ha ucciso l’insegnante. A questo punto dovrà essere una nuova perizia ad indicare, partendo dalle impronte degli zoccoli lasciati sul corpo della donna, a stabilirne la razza.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

Leggi anche:  In auto aveva 10 chili di droga, arrestato

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!