Puzza in Oltrepo, sul posto arriva l’Arpa. Gli agenti della Polizia Municipale sono stati contattati da alcuni residenti, necessario l’intervento anche dei tecnici Arpa e Asl.

Puzza in Oltrepo

Un cattivo odore, nauseabondo, si è propagando nel quartiere Oltrepo, nella mattinata di quest’oggi, martedì 10 settembre. La puzza si sentiva con maggiore intensità in via Papa Giovanni XXIII, all’altezza del civico 1, ma è stato percepito anche in via Speranza. Difficile descriverlo, ma in molti residenti, preoccupati, hanno chiamato la Polizia municipale per segnalare il problema.

L’intervento

Sul posto è quindi intervenuta una pattuglia della Polizia locale che ha ispezionato alcuni alloggi dove la puzza si sentiva in modo particolarmente forte. Allertati, proprio dal comando di piazza Orsara, anche i tecnici dell’Arpa e dell’Asl che sono intervenuti per capire la natura dell’odore.

Alcuni malesseri accusati dai cittadini

Difficile stabilire le cause che hanno provocato il forte odore. Alcuni cittadini della zona, inoltre, hanno accusato alcuni malesseri, tra cui bruciore in gola e agli occhi, tosse. Con il passare della mattinata la puzza si è dispersa, ma restano misteriose le cause del problema. Sul caso, indaga la Polizia municipale.

Leggi anche:  Incidente stradale a Saluggia: due feriti

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!