Ragazza investita, si è costituito il “pirata” della strada.

Ragazza investita, si è costituito il “pirata”

L’automobilista che questa notte ha investito una giovane  nigeriana in via Reiss Romoli si è presentata ai Carabinieri di Caselle Torinese. I militari gli hanno contestato la violazione all’art. 189 del Codice della Strada (fuga), ritirata la patente e sequestrato il veicolo. Si tratta di un cittadino italiano di 50 anni al volante di un SUV Audi.

L’incidente

Alle  1.15 circa della notte tra sabato 8 e domenica 9 giugno, a Torino, si era verificato un incidente stradale con fuga del protagonista. All’altezza del civico 34 di via Reiss Romoli, infatti, era stata investita una giovane 23enne di probabile nazionalità nigeriana. Sul posto, gli uomini della  Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino, allertata dai Carabinieri. La donna, in codice giallo, era stata trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni Bosco.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  Incendio isola ecologica: torna il piromane

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!