Ragazzo francese scomparso a Susa il 27 settembre, si cerca ovunque anche se l’ipotesi più probabile è che sia tornato in Francia.

Ragazzo francese scomparso a Susa

Le autorità stanno cercando un ragazzo francese di 33 anni, Dimitri Selves, residente a Bordeaux. Del ragazzo si sono perse le tracce venerdì 27 settembre a Susa. Era in compagnia della sorella in viaggio dall’Italia verso la Francia quando sono stati costretti a fermarsi a causa di un guasto alla macchina. Hanno soggiornato una notte a Susa e il mattino dopo hanno avuto un diverbio, a seguito del quale il ragazzo si è allontanato facendo perdere le proprie tracce.

L’appello della sorella

Su Facebook la sorella, Marie Meau, lancia l’appello per ritrovarlo e scrive

Cerco mio fratello, si chiama Dimitri Selves, è francese di Bordeaux, ha 33 Anni. Ci siamo persi di vista a Susa venerdì 27 settembre. L’ultima volta che è stato visto era al bar difronte alla stazione di Susa in compagnia di un signore francese sconosciuto. Aveva con se uno zaino nero, scarpe di colore diverso, un piccolo cuscino da viaggio blu, un piccolo marsupio nero e un k-way grigio Ralph Lauren. Ultimamente aveva mostrato un po’ di problemi mentali e appariva un po’ disorientato, ma non aggressivo. Se qualcuno lo ha visto può contattare me o la polizia di Susa che lo sta cercando.

La segnalazione

Una ragazza risponde al post su Facebook e racconta di averlo incontrato: «Ho incontrato questo ragazzo non molto tempo fa, ma non so dirti il giorno mi dispiace, leggendo la descrizione mi è venuto in mente che aveva in mano un cuscino, l’ho incontrato a Susa vicino piazza Italia /piazza Savoia non so ora come si chiama, erano più o meno le 8 del mattino e mi ha chiesto indicazioni su come arrivare in Francia, è stata una conversazione di pochi secondi dove io gli ho chiesto “ma a piedi?!” e lui mi ha risposto di si..e si è incamminato su per via Montenero, purtroppo non so dirti altro”, sembra che l’incontro risalga a circa una settimana fa.

Leggi anche:  Scontro tra due auto a Verolengo, coinvolto il parroco

La denuncia

La sorella ha presentato denuncia di scomparsa alle autorità francesi che hanno trasmesso l’allarme ai carabinieri di Susa e alla polizia di Bardonecchia.