Ragazzo morto in incidente stradale.

Ragazzo morto in incidente

C’è ancora sgomento per la scomparsa di Mattia Romeo Mantovan, il ragazzo torinese di appena 26 anni, rimasto ucciso in un drammatico incidente stradale avvenuto a Volpiano lo scorso venerdì 18 maggio. Mattia Mantovan era in sella alla sua moto Ducati quando, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrato contro una Fiat 500. L’impatto gli è stato fatale, nonostante l’intervento tempestivo dei soccorritori del 118 e dei vigili del fuoco.

La dinamica

Le forze dell’ordine intervenute sul posto stanno ancora cercando di ricostruire la dinamica del drammatico scontro in cui il giovane ha perso la vita. Lo schianto, avvenuto all’incrocio tra corso Europa e via Pisa è stato fatale al ragazzo che mentre procedeva in direzione Leinì avrebbe trovato la carreggiata ostruita dalla Fiat 500. Alla guida dell’utilitaria c’era un uomo di 34 anni, di origine russa, e residente a Desio, in provincia di Monza.

Leggi anche:  Maltrattamenti in famiglia, due arresti

I funerali

Le esequie del ragazzo torinese saranno celebrate giovedì 24 maggio nella Parrocchia Maria Regina della Pace di corso Giulio Cesare 80, a Torino. I funerali si svolgeranno alle 13,30 dopo la partenza del feretro dalle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso dove è stato trasferito il suo corpo dopo il drammatico incidente. Mattia Mantovan lascia la mamma Lorena, con Riccardo, l’amatissimo nonno Beppe, la nonna Anna, l’amore della sua vita Roberta e tutti i parenti e amici.