Rapina record 90 mila euro di bottino caccia ai banditi.

Rapina record

Ammonta a circa 90mila euro il bottino della rapina messa a segno nel pomeriggio di oggi, giovedì 25 gennaio, a Castiglione. Erano le 15,45 circa quando due uomini, con il volto travisato, sono entrati all’interno della filiale della Banca Sella di piazza Vittorio Veneto 1, in paese. Sono entrati pochi istanti prima della chiusura della filiale e si sono fatti consegnare il denaro.

Il modus operandi

Sono entrati in due, appunto, con il volto coperto e irriconoscibili. Erano armati di taglierino che, però, non avrebbero usato per minacciare direttamente i dipendenti della banca presenti all’interno della filiale. L’avrebbero, quindi, solo mostrato come “arma” di persuasione. Si sono fatti consegnare il denaro contante presente all’interno delle casse al momento del colpo. Secondo le prime ricostruzioni il bottino ammonta a 90mila euro circa.

Le indagini

Sul posto, dopo l’allarme, sono intervenuti i carabinieri di Castiglione e della Compagnia di Chivasso. Hanno raccolto tutti gli elementi utili per ricostruire la dinamica dei fatti e hanno avviato le indagini. Il lavoro degli inquirenti prosegue a 360 gradi. I due banditi sono ricercati su tutto il territorio. Dopo il colpo all’interno della filiale della banca Sella di Castiglione, sono scappati a bordo di un’auto. Probabilmente c’erano uno o più complici ad attenderli all’uscita per la fuga.