Regali di Natale e vestiti senza certificazioni, maxi sequestro questa mattina, domenica 23 dicembre 2018 a Torino.

Regali di Natale e vestiti senza certificazioni

Molto da fare per gli Agenti del Comando Porta Palazzo della Polizia Municipale Torino. Stamane, domenica 23 dicembre, sono intervenuti presso un esercizio commerciale condotto da cittadino di nazionalità cinese ubicato in via Priocca. All’interno erano posti in vendita numerosi articoli natalizi privi dell’etichettatura prevista per legge in conformità al regolamento europeo: molti i vestiti e i cappellini da babbo natale e i festoni, privi delle indicazioni in merito alla loro composizione.

Maxi sequestro

Sono stati posti sotto sequestro 3.240 articoli natalizi e 345 capi tessili e il commerciante è stato sanzionato con due verbali rispettivamente di 1.166,66 e 1.032 euro.

Controlli al mercato

Dopo questo intervento gli Agenti di Porta Palazzo sono intervenuti con i colleghi dei Comandi della 1a, 2a, 8a e 9a Circoscrizione e quelli del Reparto Operativo Speciale, sempre della Polizia Municipale Torino sul mercato di piazza della Repubblica e sulle vie del Balon, Sono stati effettuati 10 sequestri giudiziari di merce riportante marchi contraffatti, in più 3 rinvenimenti di merce deperibile, composta da mazzetti di menta e prezzemolo, nonché una quantità di giocattoli, sciarpe, cappelli e guanti abbandonati in gran fretta dai venditori abusivi, tutti di nazionalità nord-africana.

Leggi anche:  Chiede indicazioni stradali e ruba il borsello, arrestato

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!