I residenti da giorni si lamentano per rifiuti e sporcizia alla passerella

Rifiuti e sporcizia alla passerella

Passerella pedonale di via Brofferio. A far discutere non è solo l’imminente primo anniversario dalla chiusura dell’infrastruttura di collegamento tra il centro e il Borgo nuovo, ma anche le condizioni di sporcizia e degrado che i residenti sono tornati a denunciare nel corso delle ultime settimane.

Le lamentele dei residenti

«Già ci troviamo di fronte casa una struttura chiusa, nonostante l’importanza di questo collegamento per tutti i cittadini; ma se poi nessuno si preoccupa di tenere l’area in condizioni dignitose il rischio è soltanto quello di trasformarci in una delle peggiori periferie», lamentano i residenti. Mostrano l’enorme quantità di sporcizia proprio nei pressi delle due rampe d’accesso.

Terra di nessuno

«Sembra quasi che, proprio perché nessuno utilizza più la passerella, questa sia diventata terra di nessuno». Di rifiuti a terra, ce ne sono di tutti i tipi. Ma quello della sporcizia non è soltanto l’unico problema. «Da quando la passerella è chiusa – concludono – è tornato il problema delle piante: i rovi si sono moltiplicati a vista d’occhio, senza il minimo intervento di manutenzione». «Andando avanti di questo passo – chiudono – i rovi e i cespugli circonderanno tutta la passerella. Il Comune e Seta intervengano, non possiamo vivere nel degrado soltanto perché la passerella è chiusa».