E’ stato ritrovato il cadavere di una donna a Barge e precisamente nelle vicinanze delle chiesa di San Rocco. Il ritrovamento è stato effettuato questa mattina, mercoledì 23 gennaio.

Ritrovato il cadavere

Il cadavere di una donna è stato ritrovato a Barge. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona. La donna ha riportato ferite al volto che hanno reso difficile l’identificazione. La testa era in una pozza di sangue e gli abiti stracciati.  Altro sangue è stato ritrovato anche poco lontano dal corpo, sopra ad un marciapiede. Elemento questo che fa pensare al fatto che la donna potrebbe essere stata trasportata nel luogo in cui è stata ritrovata solo in un secondo momento.

L’intervento

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, la Polizia Municipale e il 118. La donna è stata identificata da un parente, ma non sono ancora state rese note le generalità. La donna dovrebbe avere tra i 60 e i 70 anni.

Le indagini

Le indagini sono state subito avviate e nessuna pista viene esclusa compresa quella dell’omicidio. In tarda mattinata un  uomo, probabilmente il marito della vittima, è stato accompagnato in caserma. Su l’uomo non peserebbe nessuna accusa.

Leggi anche:  Omicidio al Suk, il secondo anniversario e l'appello della vedova

Leggi anche: Omicidio palazzina ex-Moi: arrestato un uomo