Ruba collanina e prende a calci i poliziotti, è successo in Barriera di Milano.

Ruba collanina

Ha rubato una collina al collo di una signora e poi è scappato, ma è stato bloccato dagli agenti del Commissariato di Barriera di Milano. E’ accaduto nei pressi di piazza Foroni. I poliziotti sono subito intervenuti, dopo avere udito un grosso clamore provenire dalle vie limitrofe.

L’azione

In breve tempo, dunque, gli agenti sono riusciti ad identificare e a fermare il ragazzo reo del furto, anche grazie alle descrizioni che sono state fornite loro. Quando è stato bloccato il giovane aveva ancora in mano la collanina che aveva rubato. Seppur bloccato, però, il ragazzo ha comunque tentato di darsi alla fuga, inutilmente.

La colluttazione

Ne è nata una vera e propria colluttazione con gli agenti. Il ragazzo, infatti, ha cercato di sfuggire alla cattura colpendo con calci e pugni i poliziotti. Il fermato è un  diciottenne di origine marocchina, che è risultato poi essere irregolare sul territorio nazionale. Per lui sono scattate le manette con l’accusa di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.