Rubava fedi nuziali agli ospiti di una casa di cura a San Carlo:  è stato denunciato dai carabinieri.

Rubava fedi nuziali

E’ stato denunciato per furto dai Carabinieri. Nei guai è finito un operatore sanitario, operativo in una casa di cura di San Carlo. L’uomo, di 49 anni, residente a Ciriè, approfittando delle sue mansioni, apriva la cassaforte e rubava gli oggetti in oro dei ricoverati.

Le segnalazioni

Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in maniera diretta dopo avere ricevuto numerose segnalazioni di furto, da parte della direzione della stessa struttura sanitaria. Proprio a seguito di queste segnalazioni i Carabinieri hanno provveduto ad installare delle telecamere di sorveglianza.

Le fedi

A seguito dei controlli che sono stati effettuati attraverso le telecamere  posizionate dagli uomini dell’Arma, sono state ritrovate tre fedi nuziali, che erano state sottratte agli ospiti ricoverati. Per le forze dell’Ordine, però, i furti potrebbero essere anche più numerosi.