Scoperta fabbrica di ostie di droga: il blitz. L’operazione della Polizia di Stato in un laboratorio di via Leinì, a Torino.

Fabbrica di ostie di droga

Era un vero laboratorio, impegnato nella preparazione di ostie realizzate con crack. La “fabbrica” è stata scoperta dagli agenti del commissariato Barriera di Milano, durante una perquisizione. Arrestato un uomo, ritenuto responsabile dell’operazione, un cittadino senegalese, classe 1995.

I precedenti

Non è la prima volta che a Torino viene scoperta una simile produzione. Era maggio 2019, quando la Polizia, durante un blitz, scoprì un altro laboratorio specializzato nella realizzazione di ostie in crack.

Le indagini

Indagini in corso per individuare l’organizzazione a capo di questa attività illegale nella periferia nord di Torino.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!