Era abbandonato da tempo nell’area industriale del Pescarito a San Mauro Torinese. La carcassa di un camper era ormai da molti mesi abbandonata tra le vie periferiche della quartiere. Al centro di numerose segnalazioni al Comune e alla Polizia locale, nella mattinata di ieri, venerdì 29 novembre, si è provveduto al sequestro del mezzo.

Le condizioni

Ormai ridotto a una discarica a cielo aperto, la zona in cui è stato parcheggiato il camper da ignoti si presenta con numerosi rifiuti tra cui centinaia di bottiglie in vetro di birra, oltre a mobili, materassi e altri oggetti ingombranti. E tra questa distesa di immondizia, anche la carcassa del camper abbandonato che, dopo l’iter burocratico, è stato sequestrato e portato via con il carroattrezzi.

La pulizia

Dopo la rimozione del mezzo, ormai privo di targhe, motore e ruote, l’area sarà ripulita dall’Ufficio Ambiente del Comune di San Mauro che, a sua volta, incaricherà Seta per il recupero dei rifiuti ingombranti.
Tutti i dettagli, sull’edizione de La Nuova Periferia edizione di Settimo, in edicola da martedì 3 dicembre.