Settimese rifiutato dai compagni di classe, prende un treno e cerca di scappare in Sicilia dove abitano i nonni. Fortunatamente è stato trovato dalla polizia a Genova.

Settimese rifiutato dai compagni di classe

Veramente una storia triste quella accaduta ad un ragazzino di 15 anni di Settimo Torinese che sentendosi rifiutato dai compagni di classe ha cercato di scappare dai nonni in Sicilia prendendo un treno.

La storia

Il 15enne è salito su di un treno a Torino quando il capotreno gli ha chiesto il biglietto, però, l’adolescente ha ammesso di non averlo e di viaggiare da solo. A quel punto l’uomo lo ha fatto scendere alla stazione di Genova Principe affidandolo agli agenti della polizia ferroviaria.

I genitori l’hanno riabbracciato a Genova

La polizia ha poi chiamato i genitori, che ignari di tutto, sono andati a prendere il figlio a Genova per riportarlo a casa.

TUTTI I PARTICOLARI SU LA NUOVA PERIFERIA DI SETTIMO, SAN MAURO, GASSINO E VENARIA IN EDICOLA DOMANI, MARTEDI’ 10 DICEMBRE 2019.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Leggi anche:  Bambina investita mentre va a scuola: è allarme sicurezza

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!