E’ esploso il caso sul bimbo no vax isolato in classe al primo giorno di scuola a Settimo Torinese.

Bimbo No Vax – scoppia il caso

E’ dalla mattinata di oggi, dopo la prima pagina de La Nuova Periferia, che racconta quanto accaduto a Settimo all’interno dell’asilo Arcimboldo di via Consolata, che è esploso un vero e proprio caso mediatico. La vicenda riguarda un bimbo regolarmente iscritto all’asilo del Comprensivo Settimo 4, ma non ammesso a frequentare regolarmente le lezioni nella giornata di ieri. Il motivo è molto semplice. I genitori non hanno presentato l’autocertificazione all’istituto scolastico, ma la documentazione dell’Asl To4 che certifica l’avvenuta prenotazione per il ciclo vaccinale il prossimo 21 settembre.

Lo sfogo dei genitori

Sono stati i genitori a sottolineare il caso avvenuto all’interno della scuola. Nella mattinata di ieri, lunedì 10 settembre, hanno regolarmente accompagnato il proprio figlio a scuola. Trovando poi, come già annunciato nei giorni precedenti da alcune telefonate con la segreteria didattica, una certa opposizione da parte della dirigenza.

«Il bambino, comunque, riceverà il primo vaccino il 21 settembre, quindi l’iter è aperto».

Si sfoga suo padre, appellandosi alla possibilità di far frequentare regolarmente la scuola a suo figlio.

«Ma non siamo certi che in quella data la situazione potrà risolversi perché qualora non avremmo le visite prevaccinali noi saremo costretti a rimandare»

L’intervento dei carabinieri a scuola

Dopo la richiesta di intervento avanzata da parte della dirigenza scolastica, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Tenenza di Settimo. Dopo lo scambio di pareri tra le parti si è raggiunto una sorta di accordo: tenere il bambino a scuola ma – come sembrerebbe – in isolamento. Infatti, il piccolo sarebbe rimasto a scuola ma senza vedere i suoi compagni di classe. Prima di essere riammesso, nella giornata odierna, a seguire le lezioni e le attività con i suoi compagni in modo del tutto regolare.

Leggi anche:  Bambina uccisa con un calcio 13 anni fa: ancora nessun colpevole

I media

Per tutta la giornata di oggi, martedì 11 settembre, il caso avvenuto a Settimo ha dominato le cronache locali. Nei minuti scorsi anche il Tg Regionale della Rai è stato presente a Settimo per un’intervista al sindaco di Settimo Fabrizio Puppo.

L’approfondimento

Tutti i dettagli e i retroscena di quanto successo ieri, lunedì 10 settembre, tra i corridoi dell’asilo Arcimboldo e le reazioni delle istituzioni e degli esperti sul numero de La Nuova Periferia in edicola oggi, martedì 11.

bimbo no vax