Spacciava eroina e cocaina vicino ai locali della movida torinese: arrestato un cittadino del Gambia.

Spacciava eroina e cocaina

I carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato in Via San Quintino, sabato sera, un cittadino del Gambia, Mamadou Kamara, di 35 anni per detenzione spaccio di droga. Secondo le accuse, spacciava eroina e cocaina vicino ai locali frequentati dai torinesi e studenti della movida torinese del centro.

La dose a un 60enne

Il pusher è stato fermato immediatamente dopo aver ceduto a un uomo di 60 anni, prima della serata tra amici e colleghi di lavoro, 2 dosi di eroina. Nelle tasche del pusher, i militari hanno sequestrato 12 dosi di droga, tra eroina e cocaina, e 300 euro in contanti, il guadagno della serata. Il cliente è stato segnalato come tossicodipendente alla Prefettura.

San Quintino e Via Roma

Il pusher spacciava tra Via Roma e i locali di via San Quintino. Quattro giorni prima, Kamara era stato fermato e arrestato dagli stessi militari in corso Vittorio Emanuele, quasi angolo con Via Bellini (vicino a Via San Quintino), per detenzione di 16 dosi di droga, tra eroina e cocaina. In tasca i militari glia avevano trovato 520 euro in contanti, il guadagno della serata.

Leggi anche:  Pesca di frodo sul Lago di Candia, maxi multe LE FOTO

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!