Un cittadino straniero è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Straniero arrestato dalla Polizia

Sono stati gli agenti della Squadra Volante a notare un cittadino straniero, di nazionalità nigeriana, mentre stazionava all’altezza dell’Arco monumentale all’Arma di Artiglieria di viale Virgilio, a Torino, prima del Parco del Valentino. Alla vista della volante della Polizia, il giovane, ha iniziato a spostarsi con andatura veloce, facendo crescere i sospetti degli agenti.

Il controllo

Visto il tentativo di fuga, gli agenti hanno deciso di intervenire e di procedere al controllo del sospetto che, intanto, aveva affrettato il suo tentativo di fuga. Durante la corsa, intanto, aveva cercato di disfarsi di un sacchetto, lanciato a terra sperando di non essere notato dagli agenti che, comunque, sono riusciti a fermarlo poco dopo.

Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Nel corso del controllo il giovane ha cercato di opporre resistenza ai poliziotti, cercando di evadere dal controllo e dalla perquisizione personale. Tanto che, nel corso del tentativo di scappare agli agenti, ha provocato lievi lesioni a uno degli agenti impegnati nel servizio di pattuglia, prima di essere definitivamente bloccato. All’interno del sacchetto che aveva gettato a terra nel corso della fuga, inoltre, gli agenti hanno rinvenuto 14 grammi di marijuana.

Leggi anche:  Corrieri della droga con tassa sul carburante, 13 arresti

Il giovane nigeriano, titolare di permesso di soggiorno, è stato arrestato per resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Per lui, infine, è scattata anche una denuncia per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.