La società Carrefour ha aperto  la procedura di mobilità per 500 lavoratori impiegati in 32 ipermercati dislocati sul territorio nazionale

La società Carrefour ha aperto  la procedura di mobilità per 500 lavoratori impiegati in 32 ipermercati dislocati sul territorio nazionale. Ci saranno 45 giorni di tempo per raggiungere un accordo sindacale sulla mobilità, più altri trenta in sede ministeriale. Ad oggi sono due i punti vendita che chiuderanno in Piemonte: uno a Trofarello e uno a  Borgomanero.