Topi morti e piume di uccelli nei silos del riso. E’ quanto trovato dai carabinieri del Nas di Torino nell’ambito dei controlli effettuati nelle province di Vercelli e Novara. Come riporta La Provincia di Biella.

Le carcasse e gli escrementi di topo, oltre alle piume, erano all’interno dei grossi contenitori di stoccaggio di diverse varietà di risone.

Sequestrate 668 tonnellate

I carabinieri del Nas hanno sequestrato 668 tonnellate di prodotto, provenienti dalla raccolta del 2018 di quattro aziende agricole. Il valore della merce si aggira attorno ai circa 200 mila euro.

Contestate anche violazioni amministrative

Nel corso delle verifiche ispettive effettuate nelle aziende, i militari del Nas hanno anche contestato alcune violazioni amministrative in materia di stoccaggio di prodotti fitosanitari dei quali non è più consentito l’uso in campo agricolo.