Tre furti tentati ed uno consumato. E’ il bilancio di una serata in cui il territorio di San Mauro si è ritrovato in balìa dei topi d’appartamento.

Torna la paura dei furti in abitazione

Tutto è successo tra via Leinì, via Ronchi e via Pescarito, a partire dall’imbrunire. Un furto consumato e almeno tre tentati. In via Leinì, per esempio, dove il furto in abitazione è stato effettivamente consumato, i ladri sono entrati in azione intorno alle 20. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che adesso hanno avviato tutte le indagini del caso. Ma, purtroppo, questo non è stato l’unico caso registrato in città. Lo dimostrano gli altri tre sopralluoghi che i militari della locale stazione hanno effettuato sul territorio anche in collaborazione con i colleghi della Tenenza di Settimo e del Radiomobile di Chivasso.

Allarme “topi d’appartamento”

Alla lista di segnalazioni sulle scrivanie dei militari di via XXV Aprile, quindi, potrebbero aggiungersi altri episodi che non sono ancora noti. Un fenomeno, quello dei furti in appartamento, che per molti mesi ha destato particolare preoccupazione nei residenti di San Mauro. Dopo la vera e propria impennata di episodi registrata nei mesi scorsi in particolare nella zona di via Settimo, le forze dell’ordine erano riusciti a fermare il trend con una serie di servizi mirati al controllo del territorio. La situazione, quindi, era tornata alla normalità, prima di questi nuovi episodi che destano ulteriore timore nei residenti.

Leggi anche:  Libero scambio, controlli e sequestri della Polizia municipale

Segnalare le situazioni sospette

Che si tratti di una recrudescenza del fenomeno o di una nuova ondata predatoria sul territorio lo dimostreranno le indagini dei carabinieri della stazione sanmaurese ed, eventualmente, ulteriori casi registrati o nuove segnalazioni da parte dei cittadini. Le forze dell’ordine, intanto, tornano a sottolineare l’importanza di collaborare con gli operatori di pubblica sicurezza e di segnalare, il prima possibile, situazioni sospette o di potenziale rischio.