Travolto da un treno, tutti i soccorritori sul posto.

Travolto da un treno

Un uomo, di cui non si conoscono ancora le generalità,  è stato travolto da un treno a Chivasso. Addosso, pare avesse un giubbotto fosforescente  arancione. Il treno si è fermato in via Talentino, nello stesso punto in cui pochi mesi fa aveva perso la vita una giovane mamma.

Immediati i soccorsi

Sul posto si stanno portando le ambulanze del 118 e squadre dei Vigili del Fuoco.

Le prime indagini

Stando ai primi accertamenti delle forze dell’ordine si tratterebbe di un suicidio: l’uomo si sarebbe lanciato sui binari in stazione. Primi accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Chivasso, in attesa dell’arrivo della Polfer.

Il recupero del corpo

Dopo il primo sopralluogo del medico legale dell’AslTo4, il corpo dell’uomo, privo di documenti, è stato composto nelle camere mortuarie dell’ospedale di Chivasso a disposizione della Procura della Repubblica di Ivrea.

Leggi anche:  Allarme temporali, c'è l'allerta gialla sul territorio

La nota delle Ferrovie

Questa la nota delle Ferrovie: “Dalle ore 11.10 la circolazione ferroviaria è interrotta tra Chivasso e Novara (linea Torino-Milano)  e tra Chivasso e Alessandria a causa dell’investimento mortale di una persona da parte di un treno merci in un tratto di linea tra Chivasso e Torrazza. Lo stop è necessario per consentire l’intervento delle squadre di soccorso e i rilievi delle Autorità competenti. I treni in viaggio sono fermi nelle stazioni, nessun treno è fermo in linea”.

Trenitalia ha attivato un servizio autobus sostitutivo.

Da Milano i treni fanno capolinea a Santhia’ e da Torino arrivano fino a Chivasso. Personale assistenza clienti Trenitalia  presente a: Chivasso, Brandizzo, Santhià, Vercelli, Novara, oltre a Milano e Torino Porta Nuova