Tre colpi di pistola in strada a Torino. E’ accaduto ieri nel quartiere Parella.

Tre colpi di pistola

Tre colpi di pistola hanno creato paura e panico nel quartiere Parella di Torino. Ieri, giovedì 8 agosto, infatti sono stati fatti esplodere tre colpi di pistola in strada.

I fatti

Alcuni carabinieri  in borghese, nel pomeriggio di ieri, giovedì 8 agosto, stavano seguendo dei controlli antidroga nella zona di via Zumaglia, quando sono stati esplosi tre colpi di pistola. Mentre, i carabinieri cercavano di comprendere cosa stesse successo hanno trovato un uomo  con un manganello in mano che gli andava incontro  con fare minaccioso. A qual punto i carabinieri si sono qualificati e l’uomo aveva affermato di non essere stato lui ad esplodere i colpi e di non sapere cosa fosse accaduto. Anzi, l’uomo sosteneva, di essere sceso in strada con il manganello per cercare gli autori del gesto. Quindi il giallo si infittisce.

Leggi anche: Uccise il patrigno a colpi di pistola, condannato il settimese Cristian Clemente

Leggi anche:  Era il terrore delle banche. Arrestato il rapinatore seriale che usava l'auto della mamma

Colpi di pistola in strada dopo un litigio

L’allarme

Sul posto sono giunte le Aliquote di Primo Intervento, reparti dell’Arma dei Carabinieri che hanno il compito di intervenire all’interno di situazioni ad alto rischio, prevenire o contenere atti di terrorismo e il nucleo investigativo dei carabinieri.

I tre bossoli

Sono stati ritrovati in strada tre bossoli a salve. Nel quartiere sono state fermate alcune persone per accertamenti del quartiere, ma non è emerso nulla. I carabinieri indagano per fare luce su quanto accaduto.