Treno deragliato riaperta la linea Ivrea – Aosta

Treno deragliato

Sono in corso le operazioni di rimozione del treno regionale 10027 partito da Torino Porta Nuova e diretto a Ivrea deragliato ieri sera a Caluso. I tecnici sono al lavoro ormai da molte ore per liberare il più in fretta possibile i binari della linea ferroviaria dove è avvenuto il gravissimo incidente ferroviario di ieri sera, martedì 23 maggio.

Riaperta la linea ferroviaria

“È ripresa alle 13.40 la circolazione dei treni fra Ivrea e Aosta, sulla linea ferroviaria Chivasso – Aosta. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana hanno concluso la riparazione del guasto al sistema di gestione del traffico danneggiato dall’incidente di ieri sera. La circolazione ferroviaria rimane sospesa fra Chivasso e Ivrea. Sono infatti in corso le operazioni di rimozione delle carrozze del treno Regionale 10027, deragliato dopo aver urtato un Tir con trasporto eccezionale fermo sui binari”. Spiega infatti così una nota diffusa dall’azienda.

I prossimi interventi

Successivamente i tecnici di RFI inizieranno i lavori per riparare i danni ai binari e ripristinare le condizioni di sicurezza dell’infrastruttura ferroviaria. La circolazione dei treni anche fra Chivasso e Ivrea riprenderà nella giornata di lunedì 28 maggio 2018.

Leggi anche:  Controlli sui pullman, 49 persone sanzionate IL VIDEO

Treno deragliato al passaggio a livello di Caluso

Confermato un morto

Morto il macchinista

Morto e 15 feriti

Ecco chi è la prima vittima

Due morti