Vandali in azione nella notte tra sabato 9 e domenica 10 marzo 2019 a Crescentino. Questa volta i danni sono stati registrati nella piazza antistante la stazione ferroviaria.

Vandali in azione

Solo venerdì scorso il vicesindaco Carmine Speranza aveva denunciato un atto vandalico ai danni di uno dei nuovi cestini installati il mercoledì. Oggi, invece, l’assessore Giuseppe Arlotta segnala ciò che i vandali hanno commesso nel piazzale della stazione ferroviaria, lungo viale IX Martiri.

LEGGI ANCHE: Rubato il posacenere

Danni davanti alla stazione

I vandali, infatti, nella notte tra sabato 9 e domenica 10 marzo hanno deciso di divertirsi  sradicando i cartelli stradali. Lasciandoli poi a terra. Ora spetterà agli uffici dover intervenire per risistemare l’area. Intanto, subito avvisato, Arlotta si è recato sul posto per sistemare la segnaletica. Ad aiutarlo Andrea Angiono che si è fermato quando ha visto la situazione.

Il post

Sui social l’assessore scrive:

“Essere avvisati alle 0,40 di notte che tutta la segnaletica stradale in piazza della stazione era stata divelta ha comportato l’andare subito sul posto per evitare non belle conseguenze per gli automobilisti di passaggio. Fortunatamente esistono anche i bravi ragazzi: grazie ad Andrea Angiono per essersi fermato ed avermi aiutato (ha fatto quasi tutto lui) a risollevare da terra i pali della stessa segnaletica. dimostrando così che oltre gli imbecilli esistono anche persone con spiccato senso civico.Nei prossimi giorni valuteremo i danni. Non chiedetemi soluzioni al problema perchè le mie non sono politicamente corrette”.

 

Leggi anche:  Auto si ribalta in autostrada, un morto e un ferito grave

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!