Nella giornata di oggi la cerimonia per la posa della prima pietra del nuovo Palazzetto dello Sport che sorgerà a Settimo in via Santa Cristina

La prima pietra del Palazzetto dello Sport

E’ per le 14 oggi, martedì 1 ottobre, l’appuntamento con la cerimonia organizzata per la posa della prima pietra del nuovo Palazzetto dello Sport che sorgerà a Settimo in via Santa Cristina, a poca distanza dall’ospedale civico. Si realizza così, di fatto, un ulteriore passo importante dopo quello dell’approvazione del progetto, dell’ottenimento dei finanziamenti da parte del Governo e dopo la vittoria della gara per l’aggiudicazione dei lavori che saranno realizzati dalla ditta CS Costruzioni.

Un sogno diventato  realtà

Il progetto del palazzetto dello sport, “sogno” nato dopo la vittoria dell’oro olimpico da parte del judoka Fabio Basile, iridato a Rio 2016, è stato fortemente sostenuto dalle associazioni sportive del territorio che, ormai da tempo, lamentavano la necessità di avere sul territorio una struttura in grado di ospitare grandi eventi sportivi. Vista anche la presenza, a Settimo, si realtà sportive d’eccellenza a livello nazionale.

Leggi anche:  Maxi incidente sull'autostrada A4 Torino-Milano, traffico in tilt

Un impianto da oltre 1200 posti

Si tratta di un impianto di oltre 1.200 posti finanziato dal Governo (con un contributo di oltre 5 milioni di euro) e fortemente voluto dal Coni. Tanto che lo stesso presidente Gianni Malagò aveva dimostrato apprezzamento per il progetto. Un palazzetto che consentirà a Settimo di diventare un vero e proprio punto di riferimento per tutta la Città Metropolitana di Torino e, quindi, non soltanto per le realtà sportive della città della Torre. L’attesa per l’avvio dei lavori è stata tanta e oggi, finalmente, l’incontro per la cerimonia è nel cantiere del Palazzetto, il cui ingresso si trova in via Santa Cristina difronte al numero 20/A.