Qual è la ricetta per lo sformato di riso al tartufo? Si tratta di un primo piatto che guarda al territorio piemontese. Iniziamo dagli ingredienti necessari per quattro persone. Servono 400 gr riso Carnaroli, tartufo (di medie proporzioni), 30 gr Grana Padano grattugiato, scalogno, vino bianco Roero Arneis, sale, pepe, brodo vegetale. Ed ecco gli ingredienti per la crema: tartufo bianco, 200 gr panna da cucina, 40 gr burro, 40 gr Grana Padano grattugiato.

Ricetta per lo sformato di riso al tartufo

Soffriggere scalogno tritato nel burro, unire riso e irrorare con vino bianco; lasciare evaporare ed aggiungere mescolando, brodo vegetale caldo. Cuocere a fiamma piccola, sminuzzare tartufo bianco ed aggiungere Grana Padano. Amalgamare e porre il riso in stampini ben imburrati. Preparazione crema: fondere il burro, unire panna, sale e pepe. Addensare gli ingredienti a fuoco vivace, aggiungere tartufo e Grana Padano, amalgamare e levare dal fuoco. Sformare su piatti il riso, versarvi la crema molto calda e servire all’istante.

Leggi anche:  Gelato artigianale, il codice per salvaguardare la bontà

Tartine al taleggio

Se desiderate anticipare questo piatto sappiate che ben si sposa con tartine al taleggio. Vediamo allora gli ingredienti per 4 persone. Ossia 100 gr Taleggio, 200 gr spinaci surgelati, 20 nocciole, 3 uova, 300 gr pasta sfoglia, 1 bicchiere panna fresca liquida, burro, farina, sale e pepe. Cuocere gli spinaci in padella, con un cucchiaio di burro, sale e pepe. Tagliare il Taleggio a dadini, schiacciare con forchetta ed aggiungere nocciole tritate. Preparare una mescolanza con 2 uova intere, un tuorlo, panna, noce moscata, sale e pepe. Unire tutti gli ingredienti ed amalgamare. Stendere pasta sfoglia e ritagliare 4 dischi; prendere appositi stampini, imburrare ed infarinare. Porre in ogni stampino un disco di pasta sfoglia ed il composto ottenuto. Porre in forno, per 25 minuti a media temperatura.