Festa dell’Uva, la Ninfa Albaluce 2019 è Carola Borgia, 26 anni, residente naturalmente a Caluso, e più precisamente nel Rione Freta.

La Ninfa Albaluce 2019

E’ cominciata alla grande la Festa dell’Uva di Caluso che ogni anno si svolge il terzo weekend del mese di settembre. Appuntamento clou è quello della domenica mattina. E oggi, infatti, domenica 15 settembre è stata proclamata la nuova Ninfa Albaluce 2019. E’ Carola Borgia la stupenda calusiese scelta per indossare i panni del personaggio simbolo di questa festa. Carola ha 26 anni e come tesi di laurea aveva prodotto un’analisi sui cognomi di Caluso.  A lei Agnese Pane, Ninfa 2018, cede lo scettro nella cerimonia che si sta svolgendo proprio in questo momento. Sono molti i sindaci e i rappresentati delle Amministrazioni vicine che hanno raccolto l’invito del Comune di Caluso.

La proclamazione

Come tradizione vuole la giovane Ninfa si è affacciata dal balcone del Comune poco dopo le 12 insieme al sindaco Maria Rosa Cena e al parroco con Loris. Una folla ad acclamarla che aspettava con ansia di conoscere il suo volto si è riversata in piazza con gli occhi fissi al balcone.

Leggi anche:  Weekend a Torino e dintorni... inizia il Natale!

Grappolo d’oro

Poco prima della nomina della Ninfa 2019, è stato consegnato il Grappolo d’Oro a Bruno Giacometto di Caluso. A Carlo Gnavi, invece, il Grappolo d’oro Erbaluce Fermo e Spumante.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!