In occasione della ricorrenza del 70° anniversario della scomparsa del Grande Torino, il Circolo Filatelico Numismatico Crescentinese ed il Torino Club di Crescentino organizzano una Mostra sulla storia del Grande Torino.

Grande Torino, il ricordo

In occasione della ricorrenza del 70° anniversario della scomparsa del Grande Torino, il Circolo Filatelico Numismatico Crescentinese ed il Torino Club di Crescentino una Mostra sulla storia del Grande Torino.

La mostra

La manifestazione ha lo scopo di celebrare la storia del Grande Torino dalla fondazione alla tragedia di Superga e di consentire ai visitatori di ripercorrere gli anni nei quali le varie imprese del Grande Torino hanno reso onore al Calcio italiano fin dagli albori. All’interno della mostra, allestita nella Sala Consigliare al primo piano del Comune di Crescentino, saranno ricordate le imprese del Grande Torino e verranno esposti cimeli d’epoca, divise, giornali d’epoca, fotografie e materiale filatelico, come cartoline, buste, annulli e documenti di storia postale, e altro materiale messo a disposizione da collezionisti privati locali.

Il programma

L’inaugurazione ufficiale della Mostra è prevista nella mattinata di sabato 13 aprile alle ore 10,00 con l’intervento delle Autorità, cui seguirà una breve visita guidata alla mostra. Nella giornata di sabato 13 aprile 2019, dalle ore 10.00 alle ore 16.00, è previsto un annullo filatelico su cartolina e busta dedicate alla manifestazione, con la presenza di un distaccamento dell’Ufficio postale di Vercelli. Nel pomeriggio alle ore 14 presso il Campo Sportivo è stata organizzata una partita amichevole tra la squadel degli “esordienti” del Torino e la A.S.D. Crescentinese. Seguirà alle ore 16 il conferimento della cittadinanza onoraria al Torino Club Crescentino e l’inaugurazione e la benedizione del Cippo Monumentale nella zona Parco Giochi di Viale Barrilis. La Mostra resterà aperta domenica 14 aprile dalle 10 alle 20 e dal 15 al 20 aprile dalle 14 alle 19.

Leggi anche:  Faber Teater fa cantare la basilica di S. Andrea

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!