Tante sorprese nel programma 2019 delle mostre che verranno allestite nella Reggia di Venaria

Il programma

La mostra “di punta” sarà quella su Leonardo, ma non solo. Dal 17 aprile al 26 gennaio, la Reggia ospiterà la grande mostra sull’Art Nouveau, una monografica del fotografo David LaChapelle dal 13 giugno al 6 gennaio, la mostra sui Giardini d’Europa dal 5 luglio al 20 ottobre. Protagonisti del programma 2019 anche i giardini che si arricchiranno con la posa del Cavallo leonardesco, alto circa 12 metri dello scenografo premio Oscar Dante Ferretti.

Un nuovo direttore

Un ricco calendario targato 2019 ma anche grande attesa per il posto lasciato libero da Mario Turetta come direttore delle residenze sabaude. Tra i nominativi che girano in questi giorni, in attesa del bando, oltre a quello della soprintendente Luisa Papotti ed Elisa Rosso del Centro per il Restauro , spunta quello dell’assessora alla Cultura di Venaria Antonella d’Afflitto. Oltre al toto nomine, c’è attesa per la grande mostra su Leonardo alla Reggia di Venaria e la grande opera custodita presso il muso di Cracovia la Dama con l’ermellino.

Leggi anche:  La mostra "Chi legge" aperta fino al 13 maggio

“La reggia non chiuderà mai”

«Per la prima volta la Reggia non chiuderà mai” sottolinea con entusiasmo la presidente del Consorzio Paola Zini, che lascia al dimissionario Mario Turetta la presentazione del programma. «Lascio un grande programma che l’eccezionale squadra della Reggia saprà portare avanti con grande professionalità».