La Marsigliese è di Giovanni Battista Viotti, musicista originario di Fontanetto Po che ha vissuto per molto tempo in Francia.

La Marsigliese è di Viotti

Una lezione su Giovan Battista Viotti quella che ha creato un grande interesse nelle menti degli studenti dell’Unitre di Crescentino.  Uno splendido incontro quello di mercoledì 21 febbraio durante il quale è stata presentata la figura di Viotti. Viotti è un compositore vercellese che creò la Marsigliese, l’inno francese nel lontano 1781. L’inno che, nel corso della rivoluzione francese, diventò la melodia principale. Insomma, l’inno che ancora oggi i francesi cantano a squarcia gola è nato dal violinista e compositore, originario di Fontanetto Po.

Giovanni Battista Viotti

Dopo aver studiato musica a Torino, si trasferì a Parigi dove fu musicista e impresario di corte: al punto da intrattenere rapporti di amicizia con la regina Maria Antonietta. Un personaggio Viotti da sempre nel cuore di Giovanni Mongiano che più volte ha ripercorso la storia di questo musicista, non solo a teatro ma anche durante una puntata di Voyager su Rai 2.

Leggi anche:  Patronale Trino 2018: il programma della kermesse