Partita ieri martedì 29 ottobre 2019, la 22esima edizione di Luci d’Artista.

Luci d’Artista

Da ieri ha preso ufficialmente il via la 22esima edizione di Luci d’Artista e Torino si è magicamente illuminata di colori che disegnano vere e proprie opere d’arte.

Una tradizione

L’obiettivo della manifestazione che è ormai un vero e proprio appuntamento che accompagna i torinesi nella magica attesa del Natale, è quello di portare l’arte in strada, fuori dagli spazi istituzionali dei musei. Le luci rimarranno accese infatti fino al 12 gennaio 2020.

L’inaugurazione

Nel pomeriggio di ieri in piazza Montale il via all’inaugurazione con l’accensione di “L’amore non fa rumore” di Luca Pannoli. Grande attesa c’è stata però per il momento clou di tutta la giornata che si è svolto in piazza san Carlo, dove alle 20.15 si è svelata “Miracola”, la nuova luce di Roberto Cuoghi, che dopo una primo effetto luminoso crea una sorta di black out, immergendo la piazza nell’oscurità.
Nel video sotto realizzato da Claudio Cavaglià la prima accensione in piazza San Carlo.