Lo scrittore e musicista Marco Volpatto in scena a Chivasso nella serata di sabato 8 settembre, più precisamente alle 21 in piazza Municipio.

Marco Volpatto in scena

Sabato 8 settembre alle 21, lo scrittore e musicista Marco Volpatto porterà sulla scena uno dei suoi spettacoli più divertenti. “Sulla riva del fiume”, storia ironica e appassionante ambientata nella provincia torinese degli Anni ’50, .

La storia

L’Italia povera del dopoguerra è in bilico tra campagna e fabbrica. In un ambiente semplice, aggrappato alla fede e alle tradizioni, nasce la leggenda di Aldo, un ragazzo povero, affascinante e bravissimo nel gioco delle bocce, costretto a emigrare per lavoro, obbligato a tornare per amore. L’alter ego di Aldo il campione è De Gal, il gallo del parroco che ama cantare, ma quando vuole lui. Il giorno di Ferragosto del 1959, festa dell’Assunta, proprio il gallo provocherà un pasticcio inenarrabile. Il giovane Aldo potrebbe risolverlo… ma deve partire per l’America. Sullo sfondo, un popolo forte, tenace, onesto, con i propri emblemi materiali, la 600, l’MV Agusta 350, il motorino “Mosquito”, simboli della modernità, cui fa da contraltare l’Azione Cattolica, legata alla canonica. Le cantine sono colme di armi e di barbera, i musicisti sentono l’influenza dei suoni americani e cantano le ballate dell’emigrazione e del lavoro, sottolineando un modo di stare insieme genuino. È una cultura che da sempre distingue la nostra gente, alla perenne ricerca di immagini viventi con le quali accompagnare il proprio riscatto: Primo Carnera, il Grande Torino, Nuvolari o Bartali quando si vola alto, oppure, guardando a casa propria, Aldo il campione.

Leggi anche:  Halloween a Zoom Torino

La rassegna

Marco Volpatto sarà accompagnato dai MarasmaFolk che suoneranno alcuni pezzi del loro repertorio. Lo spettacolo fa parte della rassegna “Andar per borghi e piazze” organizzata e promossa dall’Amministrazione comunale di Chivasso. L’ingresso è libero. In caso di maltempo la serata si svolgerà nell’adiacente teatrino civico. Info: 340-4174541, marco.volpatto@tiscali.it

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA