Primo maggio a Borgaro. Il ritrovo è in piazza della Repubblica domani martedì 1 maggio dalle 15 alle 19. In caso di pioggia si svolgerà al cinema Italia a Cascina Nuova.

Primo maggio a Borgaro, ottava edizione

Dell’iniziativa dedicata alla festa dei lavoratori. La prima giornata risale al 2011. Si rinnova la formula degli anni passati. Sono previsti balletti, animazione e giochi, saranno montati anche gazebo informativi. Saliranno sul palco i “Micro Fonautilus”, complesso delle “Voci Perigolose” del Cdm. Quindi sarà il turno dei percussionisti di “Beat the Drum”. I pop d’autore, verranno reinterpretati da “Quei duo”. La coppia musicale è composta da Laura Berardo (voce) e Carlo Peluso (piano). Presenzieranno i ragazzi del corso di percussioni di “Parole e Musica onlus”. Insieme alla funanbolica “Pm Brass Band”. Le musiche del Sud Italia saranno suonate dal gruppo collettivo musicale “Controtempo”.

Dietro le quinte

La direzione artistica è cura di Daniele Chiarella. Leader della band “Fanali di Scorta”. Il programma è redatto insieme a Franco Romanelli. Anima artistica del Cdm di Borgaro. Balli e animazione sono stati studiati da Silvia Iris. Insegnante del gruppo di danza del ventre “Oriental Flames Bellydance Groups”. Propone un’originale esibizione con i tacchi a spillo. Allestita dal gruppo “Terra di Danza”. Guidata dal maestro Alessandro Rullo.

Leggi anche:  Jerry Calà a Settimo LE FOTO

Comune e associazioni protagoniste

L’appuntamento è patrocinato dal Comune di Borgaro. Tante le compagini aderenti: circolo “Letture Corsare”, Cooperativa Operaia e Agricola di Borgaro, presidio soci Coop, Abalalite, Progetto Oasi, Cdm (Centro Didattico Musicale), circolo “Berlinguer” e Parole e Musica Onlus.