Da Rondissone a Matera con la musica d’autore al Premio George Brassens 2019, dedicato alla memoria del famoso chansonnier francese.

Da Rondissone a Matera con la musica d’autore

Domenica 2 marzo 2019, nell’ambito delle iniziative legate a “Matera Capitale Europea della Cultura 2019”, si terrà la presentazione ufficiale del “Premio George Brassens 2019” dedicato alla memoria del famoso chansonnier francese, ma originario della Lucania. Alle fasi finali della kermesse Nazionale parteciperà anche il Rondissonese Gian Piero Luongo autore, compositore e Cantautore.

L’evento

Sul palco si alterneranno molti artisti di caratura nazionale da Roberto Vecchioni a Paola Turci, Nicolò Fabi e altri interpreti ed esponenti della Musica Italiana d’Autore.

Chi è Luongo?

Gian Piero Luongo, di Rondissone, collabora da quasi 40 anni con i piu’ importanti artisti italiani e presenterà al pubblico 2 brani che porterà alla serate finali del Premio e 3 canzoni con le quali, altri cantanti saranno in gara. Le fasi Finali del concorso si terranno successivamente a MATERA e MARSICO NUOVO il 13 e 14 Settembre 2019. Tra i membri della Giuria ci saranno anche Armando Mango (fratello del compianto Pino e Graziano Accinni (chitarrista di Mango). Le serate saranno riprese dalla RAI TV.

Leggi anche:  Borgo Medioevale, domenica si accende il presepe

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!