La rassegna “Settimo Suona” porta sul palco della Suoneria le band del territorio per una serata completamente dedicata alla musica emergente

La musica emergente di “Settimo Suona”

Le note prodotte su suolo settimese si ascoltano venerdì 5 aprile alle 21 alla Suoneria di Settimo, in via Partigiani 4 (ingresso ad offerta minima 5 euro). In tale serata va in scena “SettimoSuona” con due gruppi principali e uno di apertura. Tre gruppi nati sul territorio che troveranno in sala Combo un palco pronto a farli saltare di fronte a tutti i curiosi.

La lineup dellas serata

L’apertura è affidata ai giovani settimesi Shao Me, nati tra le mura della Suoneria, durante le serate di Open Mic e schierano Ricci Leon (sax), Morello Josh (batteria), Jaques Sara (chitarra), Chmet Luca (flauto) e Buttigliero Thomas (tastiera). È quindi il turno dei Viktory Plaza, con la loro mistura di rock classico, elettronica e melodie accattivanti, proposte da Lorenzo Piroddi (voce e chitarra), Daniel Lovallo (batteria), Giovanni Cannarozzo (tastiere) e Stefano Cannarozzo (basso). A completare il quadro della serata sono i chivassesi Dogma, che presentano l’ultimo singolo “Non fermarti adesso”, scendendo in campo con Beniamino Cristiano (voce), Armando Calabritto (chitarra), Tony Scalise (basso) e Andrea Ramondetti (batteria).

Leggi anche:  International Paris Air Show, Piemonte protagonista

I prossimi appuntamenti

Concerto imperdibile per gli amanti del jazz, invece, quello di sabato 6 aprile, con inizio alle 21,30 e ingresso a 8 euro. Sul palco sale uno dei trombettisti più apprezzati in Italia, Flavio Boltro che in oltre 15 anni ha collezionato numerose collaborazioni con le eccellenze del jazz internazionale, tra cui Michel Petrucciani, Aldo Romano, Cedar Walton, Bob Berg, Don Cherry, Billy Hart e Billy Higgins. Lo accompagna la Jct Big Band, orchestra di 20 elementi diretta da Valerio Signetto.