Torna anche quest’estate il festival musicale settimese FuoriTutti. Svelato il programma: tra gli ospiti anche il celebre cantautore Max Gazzè

Svelato il programma di FuoriTutti

Annunciati gli ospiti del festival settimese che da tempo porta in Città la grande musica. La manifestazione si terrà il 6, il 7 e l’8 settembre tra Piazza della Libertà ed il Parco De Gasperi. Quest’ultimo, location designata anche per le scorse edizioni dei festival, ospiterà il grande ospite di questa rassegna: Max Gazzè, cantautore e musicista italiano di grande successo che salirà sul palco del FuoriTutti.

Tutti gli artisti del festival

Nella serata di venerdì 6 settembre, le esibizioni si concentreranno sul palco allestito in Piazza della Libertà, il “PlazaStage”, ai piedi del Comune. La rassegna si aprirà quindi con la band torinese Mesaradio e con i settimesi Viktory Plaza. Grande ospite della serata sarà Matthew Lee. Sabato 7 settembre il cuore del festival si sposterà invece al Parco De Gasperi, sul “MainStage”che potrà muoversi sulle note de La Municipale e poi di Max Gazzè. Gli appuntamenti del FuoriTutti si concluderanno poi con la serata di domenica 8 settembre, sul “PlazaStage”, dove si esibiranno il cantautore torinese Pietro Giay, la band indie-folk torinese Calembour ed infine i Bandabardò, “Il più scatenato, appassionto, roboante e colorato gruppo folk italiano in attività”.

Leggi anche:  Borgo Medioevale, domenica si accende il presepe

Più di 10 anni di musica

Sul palco del festival settimese si sono alternati tantissimi artisti, tutti di grande calibro e prestigio. Nomadi, Giuliano Palma & The Bluebeaters + Jaka, Lou Dalfin, Africa Unite + SteelA (2007); Roy Paci, Irene Grandi, Max Pezzali, Cristina Donà + La Crus, Gen Rosso (2008), Luca Carboni, Stazioni Lunari – Piero Pelù, Cisco, Ginevra Di Marco, Simone Cristicchi (2009); Neffa, Motel Connection, Mango (2010), Sud Sound System, Africa Unite. Senza dimenticare l’edizione dello scorso anno che ha avuto come ospiti Paola Turci, Maldestro, Mellow Mood ed il progetto Stazioni Lunari con Nada, Piero Pelù e molti altri.
I nomi legati alla manifestazione settimese sono ancora tantissimi, e comprendono artisti del calibro di Enrico RuggeriEdoardo Bennato, e i tanti protagonisti della rassegna parallela «Acoustic Café» organizzata in centro città negli anni dell’assenza dal De Gasperi , tra cui Eugenio Bennato, Angelo Branduardi, Nicolò Fabi e tanti altri che hanno allietato l’estate dei settimesi e non solo.