1 milione di euro ai dipendenti per dire “grazie” e congedarsi.

1 milione di euro ai dipendenti

Si è congedata così la proprietà di Osla, azienda di fanali per automotive di Rivoli che la scorsa estate è stata acquistata dal colosso canadese della componentistica Magna International. Il presidente Alberto Peyrani e i soci dell’azienda hanno voluto così ringraziare i circa 600 dipendenti dell’azienda.

Sorpresa in busta paga

I dipendenti dell’importante azienda si sono ritrovati oggi un premio in busta paga del valore di quasi una mensilità di stipendio. Un segnale, quello che ha voluto dare la proprietà a chi per anni si è impegnato e ha fatto crescere l’azienda, un modo per dire “grazie” ai dipendenti.

La storia

Olsa è una realtà nata nel dopoguerra e negli anni è riuscita a diventare una grande realtà, una sorta piccola multinazionale nel settore dei  sistemi di illuminazione per vetture, con ben 285 milioni di ricavi e 3.000 dipendenti distribuiti nei sei stabilimenti (due in Italia, a Moncalieri e Santena, e gli altri in Polonia, Messico, Cina e Brasile).

Leggi anche:  Iscrizioni scuola, aperte da oggi, 7 gennaio, a fine mese COSA FARE

LEGGI ANCHE: Doppia tredicesima Spea premia i dipendenti
LEGGI ANCHE: Doppia tredicesima anche alla Tecnau