Antonino Cannavacciuolo, uno dei più famosi chef italiani, ha aperto le assunzioni sia per il Bistrot di Torino che per quello di Novara oltre al suo più celebre ristorante, Villa Crespi.

Cannavacciuolo assume

Antonino Cannavacciuolo, uno dei più famosi chef italiani, ha aperto le assunzioni sia per il Bistrot di Torino che per quello di Novara oltre al suo più celebre ristorante, Villa Crespi. Sul suo sito, infatti, si trovano tutte le indicazioni.

Le posizioni aperte a Torino

Lo chef cerca un’addetta o addetto alla reception e booking. Si tratta di una risorsa che ha il compito di curare l’accoglienza del cliente e si occupa di gestire e monitorare le prenotazioni, con l’accordo e la supervisione del Direttore del ristorante e del Maitre di sala. Tra le sue mansioni rientrano anche la gestione dei pagamenti e relative attività amministrative, la gestione del centralino telefonico e della corrispondenza e-mail.

Chi ha le competenze può anche presentarsi per il ruolo di Chef de Rang. Con l’accordo e la supervisione del Maitre di sala, cura e gestisce il servizio all’interno della sezione di sala a lui assegnata. Cura e assicura una perfetta mise en place dei tavoli, assicura una qualità di ricevimento ed un servizio personalizzato verso la Clientela, supporta il Sommelier nel servizio dei vini, coordinando il lavoro del Commis de rang che lo affianca. È forza propositiva e creativa, al fine di migliorare le prestazioni ed il rendimento del servizio.

Leggi anche:  Esselunga offre vacanze studio all’estero ai figli dei dipendenti

A Novara invece…

Per quanto riguarda invece il Bistrot novarese due le posizioni aperte. Quella per un Commis di cucina che collabora con il proprio Capo Partita. Ne segue le direttive, aiuta in tutte le preparazioni e supporta il lavoro delle altre partite quando richiesto. Si occupa inoltre della preparazione delle basi e i fondi di cottura e di preparare la “linea” standard e del giorno. Inoltre, assicura la pulizia degli ambienti e delle attrezzature e mantenere in ordine le celle frigorifere. Il/La candidato/a ideale e’ serio/a ed affidabile, deve aver maturato esperienza nella ristorazione gourmet come aiuto cuoco. L’altra, invece,  Commis di sala.

Tante a Villa Crespi

Molte le posizioni aperte, invece, per Villa Crespi. Qui si possono candidare coloro che vogliono lavorare come:

  1. Demi chef di cucina;
  2. Pastry chef;
  3. Cuoco capo partita;
  4. Commis di sala;
  5. Sommelier;
  6. Commis Sommelier;
  7. Barman;
  8. Chef de Rang;
  9. Demi chef di pasticceria.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DE LA NUOVA PERIFERIA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook La Nuova Periferia

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Nuova Periferia: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!