Mentre in Regione Piemonte è in corso l’incontro decisivo sul futuro di Comital-Lamalù, si infiamma lo scontro politico sulla gestione della vertenza da parte dei pentastellati. Come scrive http://ilcanavese

Comital-Lamalù polemiche politiche

“Oggi è andata in scena l’ennesima presa in giro targata Movimento Cinque Stelle” tuonano i parlamentari torinesi di Forza Italia Paolo Zangrillo, Carlo Giacometto e Claudia Porchietto. E aggiungono quindi: “Prima il Governo ha espresso il proprio parere negativo sull’emendamento che avevamo proposto per consentire ai lavoratori Comital-Lamalù di avere la copertura degli ammortizzatori sociali dal giorno in cui vennero fermati gli impianti. Poi, accorgendosi che Di Maio sarebbe arrivato a Torino all’incontro con i sindacati e con la Regione Piemonte con in mano un pugno di mosche”.

Zangrillo-Giacometto-Porchietto all’attacco

“Sebbene fossimo stati i primi a porre il tema e ad offrire alla discussione parlamentare una soluzione concreta, noi parlamentari di Forza Italia avremmo anche potuto accettare una riformulazione del nostro emendamento, a patto però che fosse utile ad ottenere un risultato concreto, ovvero incidere in modo positivo sulla vita delle famiglie coinvolte dal fallimento delle aziende volpianesi. Registriamo, ahinoi, che non è andata così: il M5S ha tradito la promessa fatta dal suo vicepremier Di Maio non più tardi di qualche giorno fa ai lavoratori Comital-Lamalù incontrati a Rivarolo e le rassicurazioni dei suoi rappresentanti fornite di fronte ai cancelli della fabbrica”.

Emendamento

“Il nostro emendamento avrebbe rappresentato una boccata d’ossigeno per i lavoratori di Comital-Lamalù, in attesa di buone notizie sulla procedura concorsuale messa in atto dai curatori fallimentari.  Non è andata come avremmo auspicato, ma continueremo a batterci su questa vicenda, riproponendo il nostro emendamento durante la discussione della legge di bilancio”. Ad affermarlo in una nota congiunta i parlamentari torinesi di Forza Italia Paolo Zangrillo, Carlo Giacometto e Claudia Porchietto.

Leggi anche:  Meno di un euro a copia e ti abboni per tutto l’anno!

Potrebbe interessarti anche: I lavoratori Comital avranno diritto alla cassa integrazione