Confagricoltura a Palazzo Einaudi a Chivasso.

Confagricoltura a Palazzo Einaudi

Rafforza la presenza a Chivasso di Confagricoltura, ampliando l’ufficio di zona a Palazzo Einaudi. Uffici più ampi lungo Piazza d’Armi 6. Finora erano operativi un ufficio nella stessa struttura e un altro in via Piave con Caf e Patronato.

L’inaugurazione

Martedì 23 gennaio, alle 12, si terrà l’inaugurazione ufficiale dei nuovi locali con il sindaco di Chivasso Claudio Castello e il parroco del Duomo don Davide Smiderle. Le due autorità cittadine saranno accolte dal presidente di Confagricoltura Torino Paolo Dentis, dal Past president Vittorio Viora e dal direttore Ercole Zuccaro. I nuovi locali ospitano un’area area più vasta per la consulenza riservata alle aziende agricole e un ulteriore ufficio destinato al Caf.

L’importanza del Chivassese

Il Chivassese dunque è sempre stato un bacino importante per il settore primario provinciale e Confagricoltura un riferimento per gli imprenditori agricoli della zona. L’accorpamento, infatti, dei servizi nei nuovi locali di Palazzo Einaudi, strategico per la città e il territorio, va incontro alle esigenze dell’utenza, sempre più variegata e con diverse necessità di consulenza o assistenza.

Leggi anche:  Pecco Bagnaia torna in sella da protagonista

I riferimenti

Gli uffici dunque sono aperti al pubblico al mattino, dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14 alle 16,30. Per contattare telefonicamente il personale, invece, bisogna chiamare il numero 011/9113714  oppure mandare un fax allo 011/9173660. Il Patronato è operativo al mattino con gli stessi orari e al pomeriggio soltanto il giovedì, con gli stessi orari. Bisogna chiamare il numero 011/9109006 oppure inviare un fax allo 011/9173660. Il CAF è aperto al mattino con gli stessi orari e al pomeriggio soltanto il venerdì, dalle 14 alle 16. Il Caf è contattabile allo 011/9108873. L’organico della sede di Chivasso comprende sei addetti, oltre al responsabile di zona Marco Savi.